mappa dell'Alto Adige
Favourite Malga di Naturno - Rio Lagundo - Lagundo 8ac1bbc8a87268dd4738e89df74ffef7
Malga di Naturno - Rio Lagundo - Lagundo
E-MTB | Giri in bicicletta | Altri ciclismo
Associazione turistica di Lagundo
Piazza Hans Gamper 3
39022 Lagundo (Italy)
Tel.: +39 0473 448600
E-Mail: info@algund.com
Homepage: http://www.algund.info
  Roter Hahn email Malga di Naturno - Rio Lagundo - Lagundo (8ac1bbc8a87268dd4738e89df74ffef7)
  Roter Hahn homepage Malga di Naturno - Rio Lagundo - Lagundo (8ac1bbc8a87268dd4738e89df74ffef7)
Difficoltà difficile
Lunghezza percorso 47,623 km
Dislivello in salita 1706 m
Dislivello in discesa 1706 m
Altitudine 1948 m 353 m
GPX Download
Tecnica
Condizione
Esperienza
Paesaggio
Ciclabile
Noleggio
Gen Feb Mar Apr Mag Giu
Lug Ago Set Ott Nov Dic

Partendo dalla piscina all’aperto di Lagundo gira a destra e prendi la pista ciclabile fino a Naturno. A Naturno attraversa il ponte e vai fino al campo sportivo, dove inizia la salita al Monte Tramontana di Naturno. Passando per alcuni masi di montagna si giunge a una strada forestale che conduce al parcheggio Kreuzbrünnl e alla Malga di Naturno. Direttamente dietro la malga si imbocca il sentiero n. 9A a destra (Attenzione: Raccomandiamo di non prendere il sentiero n. 30!). Dopo una breve salita una vecchia carrareccia si snoda lungo l’altopiano e conduce fino all’incrocio con il sentiero n. 9. Si segue il sentiero parzialmente ripido fino a Monte San Vigilio. Dalla chiesetta di San Vigilio si scende lungo una strada forestale in direzione Rio Lagundo e si segue la strada asfaltata fino a Tel e Lagundo. 

Partendo dalla piscina all’aperto di Lagundo gira a destra e prendi la pista ciclabile fino a Naturno. A Naturno attraversa il ponte e vai fino al campo sportivo, dove inizia la salita al Monte Tramontana di Naturno. Passando per alcuni masi di montagna si giunge a una strada forestale che conduce al parcheggio Kreuzbrünnl e alla Malga di Naturno. Direttamente dietro la malga si imbocca il sentiero n. 9A a destra (Attenzione: Raccomandiamo di non prendere il sentiero n. 30!). Dopo una breve salita una vecchia carrareccia si snoda lungo l’altopiano e conduce fino all’incrocio con il sentiero n. 9. Si segue il sentiero parzialmente ripido fino a Monte San Vigilio. Dalla chiesetta di San Vigilio si scende lungo una strada forestale in direzione Rio Lagundo e si segue la strada asfaltata fino a Tel e Lagundo.
In conformità con la Direttiva 2009/136 /UE, ti informiamo che questo sito Web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, in modo da consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.
Ulteriori informazioni sui cookie Accetta i cookie