mappa dell'Alto Adige
Favourite Lagundo-Sentiero Schlundenstein-Lagundo 10e015c010e0b61e6ef58e85bf69b1a3
Lagundo
Percorsi tematici | Escursioni per famiglie
Associazione Turistica di Lagundo
Piazza Hans Gamper 3
39022 Lagundo (Italy)
Tel.: +39 0473 448600
E-Mail: info@algund.com
Homepage: http://www.algund.info
  Roter Hahn email Lagundo-Sentiero Schlundenstein-Lagundo (10e015c010e0b61e6ef58e85bf69b1a3)
  Roter Hahn homepage Lagundo-Sentiero Schlundenstein-Lagundo (10e015c010e0b61e6ef58e85bf69b1a3)
Difficoltà facile
Lunghezza percorso 4,143 km
Durata 1 ore 18 min
Dislivello in salita 223 m
Dislivello in discesa 235 m
Dislivello 12 m
Altitudine 579 m 343 m
GPX Download
Tecnica
Condizione
Esperienza
Paesaggio
Percorribile
Gen Feb Mar Apr Mag Giu
Lug Ago Set Ott Nov Dic

Die Rebhänge am Algunder Waal und am Schlundensteinweg sind ein besonderes Beispiel für eine durch Bauernfleiß geprägte Kulturlandschaft. Die Lage und die Themendichte machen sie zu einem der ineressanteseten Flecken im gesamten Bu

Anticamente i vigneti e i frutteti dell'Alto Adige venivano irrigati con un sistema di canali, chiamati Waal (rogge). L'industrializzazione portò poi all'invenzione di metodi d'irrigazione tecnicamente più efficaci, ma le rogge continuano a esistere: oggi sono usate come una sorta di "tracciato" per passeggiate ed escursioni.
Uno di questi "sentieri d'acqua" (Waalweg), che si snodano affiancando i Waal soprattutto nella zona di Merano, è il sentiero enodidattico di Lagundo.
L'escursione comincia al Waalweg di Lagundo e conduce, sempre costeggiando la roggia, al sentiero Schlundenstein e al ristorante Leiter am Waal. Chi cammina lungo l'itinerario vede la storia di questo paesaggio viticolo e culturale prendere vita sotto i suoi occhi, grazie alle semplici tavole informative lungo il percorso. Queste raccontano del Waal di Lagundo, di antichi vitigni e della figura del Saltner, il guardiano dell'uva appena vendemmiata.
Usanze e credenze sono strettamente intrecciate alla vinicoltura, così come lo sono gli animali e le piante che vivono nei vigneti attorno a Merano. Un mondo ricco e in continua attività: tutto da scoprire.

Il giro inizia nei pressi della Latteria Sociale di Lagundo percorrendo il sentiero n. 7 che porta attraverso Plars di Mezzo a Castel Plars fino al sentiero della roggia.
Qui inizia lo Jägersteig (25 A) che passando per il bosco porta allo Schlundenstein (grande roccia dell'epoca glaciale). 
Qui si svolta a destra e si prosegue in discesa fino al Café Konrad (sentiero n° 26 A), svoltare ancora una volta a destra e continuare sul Burgweg che porta a Plars di Mezzo fino alla stazione a valle della seggiovia di Velloi.
Da lì si ritorna al centro del paese camminando sul marciapiede della strada che porta a Lagundo.

Merano, Lagundo centro con possibilità di parcheggio oppure fermata dell'autobus.
In pochi minuti si raggiunge la latteria Sociale, punto di partenza di questa escursione.

In conformità con la Direttiva 2009/136 /UE, ti informiamo che questo sito Web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, in modo da consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.
Ulteriori informazioni sui cookie Accetta i cookie