mappa dell'Alto Adige
Favourite Gran giro Giogo della Croce fdbfad46e759cdb655f67b6c9b8d4a0c
Rifugio Sarentino
Altro escursionismo | Ciaspolate | Escursioni invernali
Associazione Turistica Val Sarentino
Piazza Chiesa 9
39058 Sarentino (Italy)
Tel.: +39 0471 623091
E-Mail: info@sarntal.com
Homepage: http://www.sarntal.com
  Roter Hahn email Gran giro Giogo della Croce (fdbfad46e759cdb655f67b6c9b8d4a0c)
  Roter Hahn homepage Gran giro Giogo della Croce (fdbfad46e759cdb655f67b6c9b8d4a0c)
Difficoltà media
Lunghezza percorso 17,409 km
Durata 5 ore 38 min
Dislivello in salita 570 m
Dislivello in discesa 570 m
Altitudine 2074 m 1618 m
GPX Download
Tecnica
Condizione
Esperienza
Paesaggio
Percorribile
periodo consigliato
01.05 - 31.10

Itinerario su bella giogaia sulla dorsale fra la conca di Merano e Sarentino.

Dal parcheggio si percorre il sentiero n. 2 in direzione della Malga Auener. Al primo ponte di legno si svolta a destra sul sentiero n. 2A fino alla malga Kuhseitalm. Si percorre una strada forestale e poi al sentiero n. 3, che porta agli alpeggi, si sale fino all’incrocio per la forcella Untere Scharte e per un ampio sentiero si scende leggermente al rifugio Merano (aperto tutto l’anno). Dopo una breve sosta il sentiero riconduce alla forcella Untere Scharte. Da lì si sale il pendio orientale fino all’altura La Grava. Finalmente si può godere di una vista panoramica a 360°.

Si scende ora per un’ampia spalla fino al Passo della Croce. Si sale poi fino al Maiser Rast. All’incrocio successivo si segue il sentiero n. 4/E5 e si sale leggermente fino al Giogo della Croce (croce e piattaforma panoramica). Si scende per alpeggi pianeggianti (n. 5A, 5, 2) fino alla Malga di Verano (aperta). Dopo aver ripreso le forze si torna inizialmente sul sentiero n. 2 e poi si continua per il Giogo dei Prati. Qui non può mancare una deviazione agli “ometti di pietra” (+ 1 ora). Si torna passando per la Malga Auener al punto di partenza al Rifugio Sarentino.

Da Bolzano sulla strada statale per Sarentino, da Sarentino Paese direzione Prati fino il rifugio Sarentino.

In conformità con la Direttiva 2009/136 /UE, ti informiamo che questo sito Web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, in modo da consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.
Ulteriori informazioni sui cookie Accetta i cookie