mappa dell'Alto Adige
Favourite Ciaspole: lungo l’itinerario meditativo a S. Maddalena/Valle di Casies b34013a01f8454944c1c6be233b55bcf
Val Casies / S. Maddalena
Ciaspolate
Soc. coop. Turistica Val Casies-Monguelfo-Tesido
S. Martino 10a
39030 Val Casies (Italy)
Tel.: +39 0474 978436
E-Mail: info@gsieser-tal.com
Homepage: http://www.gsieser-tal.com
  Roter Hahn email Ciaspole: lungo l’itinerario meditativo a S. Maddalena/Valle di Casies (b34013a01f8454944c1c6be233b55bcf)
  Roter Hahn homepage Ciaspole: lungo l’itinerario meditativo a S. Maddalena/Valle di Casies (b34013a01f8454944c1c6be233b55bcf)
Difficoltà facile
Lunghezza percorso 3 km
Durata 1 ore
Dislivello in salita 120 m
Dislivello in discesa 154 m
Dislivello 120 m
Altitudine 1387 m 1276 m
GPX Download
Tecnica
Condizione
Esperienza
Paesaggio
Percorribile
Gen Feb Mar Apr Mag Giu
Lug Ago Set Ott Nov Dic

Con le racchette da neve lungo l’itinerario meditativo:

Punto di partenza: Chiesa Parrocchiale a S. Maddalena/Val Casies
Lunghezza: 3 km
Tempo di percorso: 1 ora
Grado di difficoltà: facile
Dislivello: 120m
Ritorno: con l’autobus oppure con le ciaspole

„La nostra vita si é fatta inquieta e noi tutti con essa. Assomiglia ad una discesa per un torrente nella quale siamo sballottati di onda in onda, di pietra in pietra, di gorgo in gorgo. Perciò abbiamo bisogno di baite tranquille, per ritrovare noi stessi e per ritrovare Dio. (Reinhold Stecher, vescovo emerito di Innsbruck). Dalla chiesa parrocchiale di S. Maddalena si segue la strada principale e si scende al ponte, lì, sulla sinistra, al bivio con una via laterale, c’è il primo punto meditativo. Si passa poi davanti alla Cappelletta e si scende a sinistra attraverso il ponte del Rio Casies e dopo una breve salita a destra. Si cammina ora per una strada poderale sempre sul lato sinistro del rio si passa per diversi punti meditativi. Ben presto si attraversa la strada asfaltata e si costeggia in direzione sud l’inizio del bosco di latifoglie; i segnavia gialli e bianchi con le iniziali di S. Martino e S. Maddalena su grandi blocchi di pietra mostrano la strada. Passando per antichi muri a secco, tipici steccati, ad un’impalcatura per essiccare il fieno e per diversi piccoli capitelli si arriva al casale di „Schuher”. Si scende a destra; per evitare la strada bisognerebbe naturalmente camminare ai margini della via. Un altro blocco di pietra vicino al limitare del bosco ci mostra la strada a destra per un ponte fino alla frazione di „Kapaiern”. Subito a sinistra e per la scarpata alberata del torrente si passa per altre stazioni e si scende a S. Martino. L’itinerario meditativo si può percorrere sia partendo da S. Maddalena che da S. Martino, - d’inverno con le racchette da neve. (la descrizione dell’itinerario è in chiesa.)

 

 Venendo da Bolzano: Autostrada del Brennero (A22) fino all'uscita Bressanone/Val Pusteria, proseguendo per la statale SS49-E66 (58 km dall'uscita dell'autostrada fino a Monguelfo). Per raggiungere Tesido e la Val Casies, consigliamo di prendere l’uscita ovest a Monguelfo. Venendo da Venezia: Treviso (Autostrada 27 Alemagna) fino al suo termine - Statale 51 Alemagna in direzione Tai di Cadore. Da Cortina fino a Dobbiaco SS51, da Dobbiaco fino a Monguelfo SS49-E68. Per raggiungere Tesido e la Val Casies, consigliamo di prendere l’uscita ovest a Monguelfo.

In conformità con la Direttiva 2009/136 /UE, ti informiamo che questo sito Web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, in modo da consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.
Ulteriori informazioni sui cookie Accetta i cookie