mappa dell'Alto Adige
Chiesa del Calvario e buche di ghiaccio 16c4148f51a5b0d5a5b21ae4276631f6
Appiano
Escursioni per famiglie
Ufficio turistico Appiano
Piazza Municipio 1
39057 S. Michele | Appiano (Italy)
Tel.: +39 0471 662206
E-Mail: info@eppan.com
Homepage: http://www.eppan.com
  Roter Hahn email Chiesa del Calvario e buche di ghiaccio (16c4148f51a5b0d5a5b21ae4276631f6)
  Roter Hahn homepage Chiesa del Calvario e buche di ghiaccio (16c4148f51a5b0d5a5b21ae4276631f6)
Difficoltà media
GPX Download
Tecnica
Condizione
Esperienza
Paesaggio
Percorribile
Periodo
01.01.2016 - 30.11.2024

Sebbene non si collochi in alto rispetto alla località di San Michele|Appiano, la chiesetta che troneggia sul Monte Calvario attira subito lo sguardo e la vista che si schiude da qui è incredibilmente estesa. Dietro la chiesa si può ammirare una delle striature glaciali più belle dell’area di Bolzano.

 

Descrizione del percorso

Dal Municipio di San Michele, passando accanto all’edificio giallo della Scuola elementare e alla “Raiffeisenhalle”, la strada, ben segnalata, conduce in mezz’ora sino al Monte Calvario, lungo un’agevole serpentina attraverso il bosco di latifoglie e i vigneti. Dopo l’esplorazione delle svariate sfaccettature e scanalature, così come della “Sedia del diavolo” (avvallamento frutto del millenario lavoro dell’acqua di fusione del ghiacciaio), ci si incammina sulla stradina di accesso della chiesetta del Calvario in direzione di Castel Moos-Schulthaus. Proseguendo verso sud, il sentiero n. 15 svolta a destra.

Percorrendo la via che conduce nel bosco, in mezz’ora, si raggiungono le celebri buche di ghiaccio: è davvero sorprendente come, anche nelle calde giornate estive, la vegetazione e l’aria mutino in un istante, avvolgendo gli escursionisti in una frescura da brividi.

Dopo una lunga sosta, il sentiero n. 15 prosegue sino a raggiungere Via Mendola, per poi salire per circa 500 metri lungo Via Andreas Hofer e approdare poco dopo ai nuovi insediamenti di Ganda di Sopra e Ganda di Sotto. Una promenade chiusa al traffico veicolare devia a sinistra, transitando accanto alla Casa della Cultura e alla scuola per tornare al punto di partenza in centro.

Consiglio: accorciando il tour, si cammina dalle buche di ghiaccio allo Stroblhof, da cui si raggiunge rapidamente il centro.

In conformità con la Direttiva 2009/136 /UE, ti informiamo che questo sito Web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, in modo da consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.
Ulteriori informazioni sui cookie Accetta i cookie