mappa dell'Alto Adige
Altavia di Dobbiaco 080b464a8abede94fa969ea34a3d6d22
Dobbiaco
Escursioni in alta montagna
Tourist Info Dobbiaco
Via Dolomiti 3
39034 Dobbiaco (Italy)
Tel.: +39 0474 972 132
E-Mail: info@toblach.info
Homepage: http://www.toblach.info
  Roter Hahn email Altavia di Dobbiaco (080b464a8abede94fa969ea34a3d6d22)
  Roter Hahn homepage Altavia di Dobbiaco (080b464a8abede94fa969ea34a3d6d22)
Difficoltà difficile
Lunghezza percorso 27,084 km
Durata 9 ore
Dislivello in salita 1801 m
Dislivello in discesa 1801 m
Altitudine 2662 m 1393 m
GPX Download
Tecnica (UIAA) 2
Condizione
Esperienza
Paesaggio
Percorribile

L'Altavia di Dobbiaco è un'escursione faticosa a causa dei km ed è quindi adatto solo per escursionisti con resistenza. Questa alta via conduce lungo il confine di stato italo-austriaco e offre una splendida vista sulle Dolomiti e sulla cresta principale delle Alpi. Il Riugio Bonner, il Rifugio March, la Malga Steinberg e la Malga San Silvestro invitano a fare una pausa.
L'intero sentiero alto è segnalato con una H gialla.

Il tour può essere effettuato anche come tour di 2 giorni con pernottamento nel Rifugio Bonner.

L'escursione inizia dopo la frazione San Silvestro al bivio Gandelle/Franadega/Valle San Silvestro. Da lì il sentiero escursionistico n. 24 conduce, prima su strada, poi in mezzo al bosco fino alla frazione Franadega. Il sentiero forestale, anch'esso con il n.  24, conduce dapprima relativamente pianeggiante fino poco prima del limite del bosco. A quel punto il sentiero diventa un po' più ripido e conduce su pendii erbosi fino alla croce sommitale del Monte Calvo. La maggior parte dei metri di dislivello del tour sono già stati completati qui. Da lì l’alta via conduce facilmente in direzione est al Corno Alto e al “Gaishörndl”. La vetta successiva, il Corno Fana, è la vetta più alta del tour. Un pó sotto della vetta si trova il Rifugio Bonner. Sempre lungo il confine tra Italia e Austria, si trovano ancora le vette Blankenstein e Marchkinkele. Il Rifugio March, il quale è stato costruito nel 2020, si trova sotto la vetta del Marchkinkele. Il ritorno al punto di partenza avviene tramite il sentiero n. 1 attraverso il Blankental con la Malga Steinberg e il successivo sentiero forestale attraverso la Valle San Silvestro con la Malga San Silvestro. L'ultimo km del percorso ad anello si svolge su strada asfaltata o in alternativa, con una piccola deviazione, sul lato sinistro sul sentiero nel bosco.

Come arrivare a Dobbiaco: https://www.tre-cime.info/it/dobbiaco/dobbiaco/contatto-servizi/arrivo-mobilita.html

Da Dobbiaco in direzione nord fino alla frazione San Silvestro.

In conformità con la Direttiva 2009/136 /UE, ti informiamo che questo sito Web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, in modo da consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.
Ulteriori informazioni sui cookie Accetta i cookie